Idioma
Català Español English

Garanzia del contraddittorio e testimonianza della sola vittima

Roberta Casiraghi
Se la presunzione d’innocenza non è violata da una condanna basata unicamente sulla testimonianza della vittima, purché la sua assunzione avvenga nel contraddittorio tra le parti e il giudice dia conto in motivazione delle conclusioni raggiunte, i diritti dell’accusato e il principio di parità delle armi sono compromessi qualora la vittima sia contemporaneamente parte processuale e testimone.

Enlaces refback

No hay ningún enlace refback.
Copyright (c) 2019 Roberta Casiraghi URL de la licencia: https://www.quaestiofacti.com/como-publicar/

ISSN: 2604-6202